Test di performance canale rs485

In ogni progetto di domotica con Arduino ed Android, particolare attenzione deve essere data alla gestione degli errori nei canali di comunicazione quali per esempio rs485. Questi infatti possono accadere per diversi motivi ed il sistema deve riuscire a gestirli con successo.

In particolare, nel video che segue, volevo dimostrarvi alcuni test che ho effettuato per capire se le informazioni visualizzate nel pannello multi touch vengono correttamente aggiornate non appena la connessione viene ristabilita.

Il led rosso indica che l’Arduino sta processando richieste modbus dal master. Come potete vedere, il lampeggio si ferma quando il canale rs485 viene interrotto. Non appena quest’ultimo viene ristabilito, la segnalazione led riparte. Inoltre, date un occhio alle icone delle lampadine nel monitor: quando il bus viene ripristinato, le icone rifletteranno correttamente il loro nuovo stato.

La descrizione del progetto ed il sorgente sono scaricabili. Take a look!

Come al solito, i commenti sono ben accetti! :)

Progetto Domotica con Android

Android project smart home automation
Il progetto su cui sto lavorando recentemente consiste nella costruzione di un sistema di domotica che sfrutta un touch screen Android basato su ARM Cortex A8 a 1Ghz ed una libreria modbus nativa in modo da comunicare via rs485 con degli slave Arduino.

Nel post precedente, vi ho presentato uno sketch Arduino che gestisce richieste modbus. Passiamo ora ad analizzare il codice sorgente Android necessario alla creazione di un nodo master che comunica con slave Arduino.

La cosa carina di questo design è che la logica che controlla il sistema domotico non è vincolata ad essere nel nodo master (cioè nel touch screen nel nostro caso) ma bensì può essere distribuito in tutte le board Arduino. Inoltre, dato che l’RS485 ed il protocollo modbus sono stati creati per ambienti industriali, questo progetto può essere facilmente esteso ed applicato in contesti industriali.

Continue reading